Tutti i segreti per risparmiare e vivere green.

Nella vita di tutti i giorni è necessario tener conto delle nostre esigenze ma anche di quelle dell’ambiente. Vogliamo fornirvi in questo post qualche segreto per vivere green e allo stesso tempo risparmiare.

Per vivere in maniera green, basta stare attenti e utilizzare qualche piccolo accorgimento nella vita di tutti i giorni . Il segreto numero uno è sicuramente quello di evitare inutili sprechi di energia.

Quali sono i segreti per vivere green e risparmiare?

Risparmiare a casa.

-Non lasciare dispositivi elettronici attaccati alle prese di elettricità per troppo tempo, anche quando hanno terminato la carica (ad esempio lo smartphone).

-Spegnere sempre le luci quando non si sta in un determinato ambiente. Potrebbe sembrare una banalità, ma quante volte ci capita di stare ad esempio in cucina e lasciare la luce accesa nella camera da letto?

-Non lasciare il televisore in modalità stand-by ma quando non lo si sta utilizzando, spegnerlo del tutto.

-Attivare la lavastoviglie solo a carico pieno e non superare i 19 gradi per il riscaldamento. Infatti qualche grado in più può sicuramente fare la differenza.

-Utilizzare le lampadine fluo a basso consumo energetico. Hanno un costo più elevato rispetto a quelle tradizionali ma durano fino a venti volte di più e consumano fino all’85% di energia elettrica in meno.

Muoversi in modalità sostenibile.

Anche nelle grandi città, la scelta migliore sarebbe quella di lasciare l’auto a casa e utilizzare i mezzi pubblici per gli spostamenti (tram, bus, metro). Immaginate cosa vorrebbe dire risparmiarsi le code del traffico, i semafori rossi e i parcheggi costantemente occupati. Oltre naturalmente al risparmio di benzina. Se trovate invece scomodo viaggiare con i mezzi pubblici, ricordatevi che esiste anche il car sharing, ormai diffuso in molte città italiane. Tra i mezzi di trasporto green che stanno prendendo piede anche nelle nostre città, troviamo le biciclette.

cyclists-1750975_960_720

Differenziare.

Differenziare i rifiuti domestici, permette di rispettare l’ambiente ma allo stesso tempo consente che vengano riutilizzati rifiuti come ad esempio la plastica. Le materie prime riutilizzabili infatti sono una vera e propria fonte di ricchezza perchè possono avere una nuova vita.

Anche l’acqua è un bene prezioso.

Inutile dire che sarebbe ottimo risparmiare l’acqua quando ci si lava i denti o si fa la doccia. Basta chiudere il rubinetto quando ci stiamo insaponando. A questo riguardo risultano utili anche i dosatori che possono essere inseriti nei rubinetti e che garantiscono un reale risparmio. Inoltre è bene non comprare l’acqua in bottiglie di plastica ma bere l’acqua direttamente dal rubinetto o utilizzare le caraffe filtranti che permettono di eliminare il cloro dall’acqua.

La scelta sostenibile nel mangiare.

La scelta giusta sarebbe quella di mangiare alimenti provenienti da agricoltura biologica. Si stanno infatti diffondendo in molte città italiane i GAS  (Gruppi di Acquisto Solidale) dove gruppi di persone decidono di acquistare all’ingrosso da aziende locali, dando slancio all’economia locale e usufruendo di alimenti freschi e di stagione.

fruit-basket-1114060_960_720

Come ultimo punto, se state pensando di acquistare casa mi raccomando che sia eco-friendly, una casa ecologica che rispetti l’ambiente circostante costruita con materiali ecologici e munita di pannelli solari.

Anche GreenShare fa ogni giorno una scelta sostenibile, studiando soluzioni innovative per la mobilità urbana ed extraurbana.

 

SCOPRI I PRODOTTI

 

Lascia un commento